Cultura e spettacoli

Emanuele de Deo, domenica a grande richiesta la replica della rappresentazione

​Dopo il successo della prima data, la compagnia di attori locali propone la replica dello spettacolo

Cultura
Minervino sabato 02 dicembre 2017
di La Redazione
Monumento a De Deo
Monumento a De Deo © Michele Limongelli

Lo scorso 4 novembre è andata in scena la rievocazione storica del giudizio ad Emanuele de Deo, giovane minervinese che pagò con la vita le sue idee di libertà e uguaglianza nel contesto dell’impero di Ferdinando IV.

La vicenda, rievocata nei testi da Franco d’Ambrosio per la regia di Loredana Sassi e la collaborazione di Franca Leporiere, realizzata da attori amatoriali locali, sarà portata nuovamente in scena, a grande richiesta, domenica 3 dicembre, presso la cripta della Chiesa B.V. Immacolata, con due spettacoli, uno alle 19.30 e l’altro alle ore 20.45.

Si potrà assistere allo spettacolo lasciando un’offerta libera. L’intero incasso verrà devoluto alla realizzazione del portone e della vetrina che chiuderanno l’accesso secondario alla chiesa e la cripta dell’Immacolata, in via Fratelli Bandiera n.1.

Interpreti in ordine alfabetico: Anna Sassi, Antonio Carlone, Antonio Di Tria, Carmine Castrovilli, Davide Balice, Francesca Lorusso, Francesco Vania Tricarico, Gennaro Di Tonno, Gianluca Savino, Licia Bellafemmina, Luigi Carlone, Luigi Spineto, Marinella Carbone, Massimo Renna, Michela D’angella, Michele Saracino, Nunzio Spineto, Paolo Lorusso, Pierpaolo Ciani, Raffaele Martoccia, Sabina Sciascia, Teodoro Chinelli.

Collaboratori: Adele Angiulo, Franca Leporiere, Nella Angiulo, Roberta Chiodo, Concetta d'Orazio, Enza Marino, Teresa Renna, Lorenza Lobascio.

Arredi: "L'antico" di Luigi Carlone.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette