Cultura
Don Michele Carlone, conosciuto da tutti come l'"acridiacono", porta via con sè un appellativo importante della storia ecclesiale minervinese