La prima nascita

E' venuta al mondo Micaela, la prima nata minervinese del 2018

Nel 2017 l’ufficio dello stato civile del nostro Comune ha registrato appena 62 nascite a fronte di 129 decessi. Nell’anno 2016 la situazione era invariata, furono infatti registrate 57 nascite e 108 decessi.

Attualità
Minervino venerdì 05 gennaio 2018
di Mariamichela Sarcinelli
E' venuta al mondo Micaela, la prima nata minervinese del 2018
E' venuta al mondo Micaela, la prima nata minervinese del 2018 © nc

Si chiama Micaela Chieppa pesa 3 kg ed è la prima bambina minervinese nata nel 2018. Venuta alla luce solo due giorni dopo il Capodanno, il 3 gennaio alle ore 15.58 è la secondogenita della coppia di genitori minervinesi , Egidio Chieppa e Emilia Loiola. Micaela è ora all’ospedale Dimiccoli di Barletta. Una notizia entusiasmante considerando che nello scorso anno la cicogna si è fatta attendere a Minervino Murge fino al 12 gennaio con la nascita della piccola Aurora Stanca.

Tuttavia il saldo demografico, proporzione che si effettua tenendo conto del numero delle nascite e di quello dei decessi su un determinato territorio, per il nostro paese continua a risultare allarmante. Nel 2017 l’ufficio dello stato civile del nostro Comune ha registrato appena 62 nascite a fronte di 129 decessi. Nell’anno 2016 la situazione era invariata, furono infatti registrate 57 nascite e 108 decessi. A questi dati già di per sé critici si deve aggiungere il numero di quanti lasciano il paese nativo per trasferirsi altrove motivati da ragioni personali o professionali. Insomma l’irrefrenabile spopolamento determina preoccupazione ma questo primo fiocco rosa dà una nuova speranza all’incremento demografico del nostro paese anche se per ora i fatidici anni ’50 in cui si registravano nel nostro Comune circa 20.772 residenti sono solo un ricordo remoto e tanto lontano.

Lascia il tuo commento
commenti