Ieri l'incontro

Seismic Bat, in prefettura la giornata informativa sugli strumenti per la gestione dell’emergenza

L’esercitazione costituisce l’occasione per il sistema territoriale di Protezione Civile di testare la propria capacità di reazione e coordinamento in caso di evento sismico

Attualità
Minervino giovedì 05 ottobre 2017
di La Redazione
Seismic Bat, in prefettura la giornata informativa sugli strumenti per la gestione dell’emergenza
Seismic Bat, in prefettura la giornata informativa sugli strumenti per la gestione dell’emergenza © n.c.

Si è tenuta ieri, presso la nuova Sala Riunioni del Palazzo di Governo di Barletta, aperta per l’occasione, alla presenza delle più alte autorità civili e militari del territorio, la giornata informativa “Strumenti per la gestione dell’emergenza”, rivolta ai componenti del Centro Coordinamento Soccorsi e dei Centri Operativi Misti presenti sul territorio di questa provincia.

L’evento, inserito nell’ambito dell’esercitazione di Protezione Civile “Seismic Bat 2017” (in programma da venerdì 6 a domenica 8 ottobre) organizzata dalla Regione Puglia, Sezione di Protezione Civile, d’intesa con la Prefettura di Barletta Andria Trani ed in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento di Protezione Civile -, è stato introdotto dai saluti istituzionali del Prefetto di Barletta Andria Trani, Clara Minerva, del Dirigente del Servizio Pianificazione d’Emergenza ed Attività Esercitative del Dipartimento di Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Paola Pagliara, del Dirigente della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia, Lucia Di Lauro e del Presidente del Comitato regionale permanente di Protezione Civile Ruggiero Mennea.

Il Prefetto di Barletta Andria Trani, Clara Minerva, in chiusura della giornata ha ringraziato i rappresentanti del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e della Regione Puglia, nonché tutti gli Enti e le Amministrazioni coinvolti, per la professionale collaborazione che ha consentito l’organizzazione di un fitto programma di giornate formative ed informative che avrà il culmine il giorno dell’esercitazione, con la simulazione di un evento sismico e la conseguente attivazione del sistema di risposta all’emergenza.

Nel corso del suo intervento il Prefetto ha evidenziato come l’esercitazione costituisca l’occasione per il sistema territoriale di Protezione Civile di testare la propria capacità di reazione e coordinamento in caso di evento sismico.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette