Continua il dibattito sulla discarica

Minervino, cittadini in comune per dire No alla discarica

Il comitato Minervino Sana individuato per organizzare il fronte del no, tanti i cittadini iscritti

Attualità
Minervino venerdì 08 settembre 2017
di La Redazione
Costituzione del Comitato
Costituzione del Comitato © MinervinoLive

Giornata carica di iniziative quella di ieri sul versante del no alla discarica. Iniziata a mezzogiorno presso l'istituto agrario di Andria sede della Provincia Bat, l'ente che ha autorizzato l'ampliamento proposto dalla Blue, dove si e' tenuta una manifestazione del comitato canosino per il no. Presente anche una rappresentanza minervinese con amministratori e rappresentanti di partiti e associazioni.

A seguire alle ore 14 e' iniziato il consiglio provinciale monotematico anticipato dalla conferenza dei sindaci che ha approvato un ordine del giorno dove tutti i sindaci della Bat esprimono contrarieta' all'allocazione della discarica a Tufarelle con la richiesta di sospensione della determina di autorizzazione e con l'invito al responsabile del settore ambiente di approfondire i vari pareri tecnici favorevoli espressi. Uno spiraglio che rimette le carte in gioco, oltre al ricorso presso il Presidente del Consiglio presentato dal sindaco di Canosa Roberto Morra per la verifica dell'atto.

Il dibattito e' continuato in serata a Minervino con la convocazione della cittadinanza per la costruzione del comitato di lotta alla discarica. Dopo l'intervento introduttivo della Sindaca, spazio agli interventi. A prendere la parola per primi i rappresentanti del comitato Minervino Sana e del comitato No alle discariche di Canosa. Entrambi hanno sottolineato la necessita' di essere uniti politicamente e approfondire le questioni tecniche.

Si sono poi susseguiti alcuni interventi dei cittadini contrariati per tale decisione. Tra questi il consigliere regionale Francesco Ventola, già sindaco di Canosa e presidente della BAT, che ha ricostruito e chiarito sotto gli aspetti tecnici e amministrativi l'intera vicenda. Al termine dell'incontro il Comitato Minervino Sana, che si e' offerto disponibile a proseguire l'impegno, ha raccolto diverse adesioni di cittadini e organizzazioni presenti e a breve convocherà una riunione con gli aderenti per organizzarsi e programmare le iniziative di lotta.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette