Cittadini attivi

Cittadini, migranti e Asipu insieme per educare al rispetto dell'ambiente con l'Ecoday

L’obiettivo è quello di ripulire alcune zone della Villa Faro, sempre più vittime dell’incuria e della mancanza totale di senso civico di alcuni minervinesi

Attualità
Minervino venerdì 14 luglio 2017
di La Redazione
Locandina dell'evento
Locandina dell'evento © n.c.

Si svolgerà domani, sabato 15 luglio, la giornata ecologica “per la tutela e valorizzazione della Villa Faro”, organizzata dall’associazione dilettantistica sportiva “Cuore della Pesca”.

L’obiettivo è quello di ripulire alcune zone della Villa Faro, sempre più vittime dell’incuria e della mancanza totale di senso civico di alcuni minervinesi. Un programma di recupero e salvaguardia del territorio iniziato negli scorsi mesi, con la pulizia degli ambienti circostanti la diga Locone, che ha visto una numerosa partecipazione della popolazione minervinese.

A contribuire alla pulizia vi saranno, come in altre occasioni, gli ospiti rifugiati presso Villa Santa Lucia coordinati dal Consorzio Matrix. Partner dell'evento anche il Forum Giovani di Minervio Murge e il nostro giornale.

L’evento patrocinato dal Comune di Minervino Murge, con la collaborazione della ditta Asipu, sarà guidato dai rappresentati della sopraccitata associazione, a partire dalle ore 15:30 fino alla conclusione prevista intorno alle ore 19:00. Un’ottima occasione, utile alla salvaguardia degli spazi che puntualmente ogni giorno ospitano decine di minervinesi e gente dei paesi limitrofi, che si recano nelle zone alte del paese per passare una serata in compagnia e specialmente in questi ultimi giorni, per trovare un po’ di sollievo dal caldo asfissiante.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette