Educazione civica

Insediato il Consiglio Comunale dei Ragazzi con l’elezione del giovanissimo “Sindaco”

I 17 ragazzi hanno preso il posto dei consiglieri adulti e dopo la proclamazione ufficiale dei risultati delle elezioni si è passati alle elezioni del Sindaco dei Ragazzi

Politica
Minervino sabato 12 marzo 2016
di La Redazione
Giuseppe Stillavato, eletto sindaco dei Ragazzi © MinervinoLive

Giovedì 10 marzo 2016, alle ore 17.30, nella sala Consiliare del Comune di Minervino Murge, si è svolta la cerimonia di insediamento del nuovo  Consiglio Comunale dei Rgazzi, alla presenza del Sindaco, dott. Mario Gennaro Superbo, dell’assessore alla Pubblica Istruzione, prof. Angelantonio Ditolve e del Dirigente Scolastico, prof.ssa Amalia Masiello.

Tutti hanno portato il saluto ai nuovi consiglieri ed hanno esortato i ragazzi ad impegnarsi per la loro comunità, dando anche qualche consiglio pratico e piena disponibilità. Al saluto è intervenuto anche il Presidente del Consiglio di Istituto, Avv. Luigi di Consolo.

L’iniziativa, voluta fortemente dall’Amministrazione Comunale e condivisa con l’Istituto Comprensivo “Pietrocola - Mazzini” di Minervino Murge, si presenta come un progetto di educazione alla vita pubblica e alla democrazia ed è finalizzato a promuovere la partecipazione dei bambini e dei preadolescenti alla vita della comunità locale.

I 17 ragazzi hanno preso il posto dei consiglieri adulti e dopo la proclamazione ufficiale dei risultati delle elezioni si è passati alle elezioni del Sindaco dei Ragazzi che, secondo il regolamento del CCR, deve essere scelto tra i consiglieri eletti.

Tutti i consiglieri presenti hanno votato con le stesse modalità delle elezioni avvenute a scuola,  cioè mediante scrutinio segreto e, dallo spoglio, è stato proclamato Sindaco dei ragazzi l’alunno Giuseppe Stillavato della classe 2^A della scuola Secondaria di Primo Grado. Il neo Sindaco, dopo aver indossato la fascia tricolore ed effettuato il giuramento, ha nominato gli Assessori e illustrato il programma da svolgere durante il suo mandato.

Infatti, come primo impegno, il Consiglio Comunale dei Ragazzi ha proposto e deliberato all’unanimità il progetto denominato “Scesciola in Fiore”.

Infine, nel suo breve discorso il Sindaco Baby ha ringraziato quanti lo hanno sostenuto e soprattutto ha ringraziato l’Amministrazione Comunale e la Scuola per aver offerto la possibilità ai ragazzi di far valere le proprie opinioni per migliorare il paese.

Lascia il tuo commento
Le più commentate
Le più lette