Monta la protesta di alcuni cittadini

La malattia di un portalettere manda in tilt il servizio di distribuzione della corrispondenza

Da circa due mesi la regolare e quotidiana distribuzione della posta in molte strade del nostro paese è stata ingiustificatamente interrotta

Attualità
Minervino martedì 02 febbraio 2016
di Mariamichela Sarcinelli
Postino
Postino © N.c.

Da circa due mesi la regolare e quotidiana distribuzione della posta in molte strade del nostro paese come Corso De Gasperi, Piazza Aldo Moro, via Roma, via Cappuccini e il Borgo Scesciola  è stata ingiustificatamente interrotta. È bastata l’assenza per malattia del portalettere incaricato del recapito domiciliare della posta in quella zona a determinare il caos generale.

Nell’aria sottostante l’Ufficio Postale a piano terra, ormai da lunghissimo tempo giacciono accumulati mucchi di lettere di cui ciascun destinatario non conosce neppure l’esistenza. La gravità del disservizio contrasta con la regolamentazione in materia postale che prevede un quotidiano servizio di distribuzione porta a porta.

Come al solito a farne le spese ancora una volta sono i cittadini, vittime delle inadempienze altrui. La responsabilità di tutto questo è da ricercarsi nel mancato ottemperamento ad una efficiente sostituzione del postino addetto al servizio di quella zona da parte dell’Ufficio Postale. La distribuzione porta a porta della posta è di competenza del  Recapito P.D.D. di Canosa da cui dipendono,  per questo servizio,  i Comuni di Minervino, Spinazzola e della stessa Canosa.

Il direttore dell’Ufficio Postale di Minervino Giuseppe Enrriquez, ci spiega come al suo Ufficio spetta solo la consegna a sportello di tutto quel materiale postale che i portalettere, per svariati motivi, non riescono a consegnare a domicilio. E tale servizio è perfettamente efficiente. A prescindere dalle responsabilità in merito, resta il fatto che è bastato un periodo di malattia del portalettere incaricato,  a determinare un disagio che contrasta enormemente con il diritto dei cittadini ad una tempestiva conoscenza delle comunicazioni che lo riguardano.

Lascia il tuo commento
commenti
Le più commentate
Le più lette